BLOG

15 Feb 2024

Terapia EV: le flebo di vitamine adatte a tutti

Vuoi sentirti come Gwyneth Paltrow? Non posso prometterti un volo per Los Angeles, ma qualcosa che ti farà ugualmente volare ✈️ Del resto, a rendere famosa questa terapia è stata proprio l’attrice e influencer americana, nota per uno stile di vita salutista e rigoroso (ai limiti dell’estremo). Una cosa giusta però Gwyneth l’ha detta: le flebo di vitamine funzionano. E ora che sono disponibili anche nella mia clinica Kalèrga, è il momento di parlarne.

.

Cosa sono le flebo di vitamine (e perché non puoi farne a meno)

Le flebo di vitamine, o terapia EV, costituiscono un metodo sofisticato e efficace per la somministrazione diretta di sostanze nutritive essenziali all’organismo, mediante iniezione intramuscolare o endovenosa. Questo procedimento, ampiamente riconosciuto nel panorama medico, si distingue per la sua eccellenza, in quanto offre notevoli vantaggi rispetto agli integratori vitaminici assunti per via orale, soprattutto per quanto concerne l’assorbimento e la biodisponibilità delle sostanze vitali.

La terapia contribuisce al rafforzamento del sistema immunitario, aiutando a prevenire malattie e proteggendo l’organismo. Questo si riflette sull’aumento dell’energia e del buonumore, fornendo un immediato boost di vitalità e contrastando stanchezza e affaticamento. La IV Therapy favorisce anche la detossificazione del corpo, agevolando l’eliminazione delle tossine accumulate e promuovendo il corretto funzionamento dell’organismo. Questa forma di terapia è particolarmente adatta per il supporto al recupero fisico, ideale per gli atleti e per chi pratica attività fisica intensa, in quanto aiuta a ripristinare rapidamente i nutrienti persi e a ridurre i tempi di recupero. Infine, la IV Therapy può avere un effetto antiage grazie alla combinazione di fluidi essenziali, antiossidanti e altri nutrienti, che contribuiscono a migliorare l’elasticità della pelle e a ridurre i segni dell’invecchiamento. In alcuni soggetti, la terapia favorisce anche un migliore metabolismo, accelerando il processo di perdita di peso e contribuendo alla riduzione dei grassi in eccesso, mentre assicura un’idratazione ottimale per il corretto funzionamento dell’organismo.

.

Terapia Ev: come un integratore?

No, la IV therapy non funziona come un integratore di quelli che potete acquistare al supermercato o in farmacia. Le differenze fondamentali tra flebo di vitamine e integratori orali sono quattro:

  1. Assorbimento: Le vitamine somministrate per via endovenosa evitano il passaggio attraverso il tratto digestivo, dove possono essere soggette a processi di degradazione e perdita di efficacia. Al contrario, gli integratori orali devono superare le barriere digestive prima di essere assorbiti dall’intestino, il che può ridurre significativamente la quantità di vitamine disponibili per l’organismo.
  2. Biodisponibilità: Le vitamine iniettate direttamente nel flusso sanguigno attraverso una flebo sono immediatamente disponibili per le cellule del corpo, consentendo un rapido aumento dei livelli ematici. Gli integratori orali, invece, devono essere prima digeriti e quindi assorbiti, il che può comportare una biodisponibilità inferiore rispetto alle forme iniettabili.
  3. Effetto terapeutico: Le flebo di vitamine sono spesso utilizzate in situazioni in cui è necessario un rapido riequilibrio dei livelli di nutrienti nell’organismo, come nei casi di malassorbimento intestinale, disfunzioni metaboliche o gravi carenze vitaminiche. Gli integratori orali, d’altra parte, sono più comunemente impiegati per la prevenzione o il trattamento di carenze vitaminiche meno gravi e per il mantenimento della salute generale.
  4. Controllo medico: La somministrazione di flebo di vitamine richiede la supervisione di un professionista sanitario qualificato, poiché coinvolge l’uso di aghi e il monitoraggio costante della risposta dell’organismo alla terapia. Gli integratori orali, invece, sono disponibili senza prescrizione medica e possono essere assunti autonomamente, anche se è sempre consigliabile consultare un medico prima di iniziare qualsiasi regime di integrazione vitaminica.

.

I risultati della terapia vitaminica sui pazienti

Numerosi studi clinici e testimonianze personali hanno evidenziato i benefici delle flebo di vitamine in diverse condizioni cliniche. Ad esempio, pazienti affetti da malattie croniche o malassorbimento intestinale hanno riportato un miglioramento significativo dei sintomi e una maggiore vitalità dopo il trattamento con flebo di vitamine, rispetto alla somministrazione di integratori orali.

Inoltre, atleti professionisti e persone impegnate in intense attività fisiche hanno segnalato un recupero più rapido e una riduzione della fatica muscolare dopo la terapia con flebo di vitamine, grazie al rapido ripristino dei livelli di sostanze nutritive essenziali nel corpo.

Tuttavia, è importante sottolineare che le flebo di vitamine possono comportare alcuni rischi e complicazioni, come reazioni allergiche, infezioni del sito di iniezione o squilibri elettrolitici,: è essenziale che vengano somministrate sotto la supervisione di personale medico specializzato!

.

Sei interessat* a capire se la terapia EV può fare per te? Scrivimi! info@drmatteostocco.com

Cookie Consent Banner by Real Cookie Banner