Botox Viso

IL TRATTAMENTO BOTOX

Con il termine “botox” si intende il trattamento per la correzione delle rughe d’espressione del volto basato sull’iniezione dell’omonima sostanza derivata dalla tossina botulinica di tipo A purificata.

 

Cos’è il botox

Grazie al botox o botulino si possono eliminare le rughe dinamiche dovute alla continua attività muscolare, come ad esempio nel caso delle rughe da corrugamento, causate dalla contrazione dei muscoli del viso come quelli posti tra le sopracciglia. Il botulino infatti inibisce temporaneamente questi meccanismi neuromuscolari, rilassando il muscolo, riducendo l’attività di contrazione e conseguentemente, generando un’attenuazione delle rughe di espressione.

Questo trattamento può andare ad intervenire su diverse rughe del volto come:

  • Rughe frontali (rughe orizzontali posti nella zona della fronte);
  • Rughe interciliari;
  • Rughe delle labbra;
  • Rughe e solchi glabellari (si formano tra le sopracciglia)
  • Zampe di gallina (rughe caratteristiche intorno all’occhio);
  • Rughe di espressione.

 

Come funziona il botox

Il trattamento estetico di botox è un trattamento ambulatoriale e comporta delle piccole iniezioni, effettuate con un ago molto sottile, senza incisione alcuna, della sostanza botulinica nella zona da trattare.

 

Non è necessaria l’anestesia, l’intervento può durare dai 10 ai 20 minuti, tempo durante il quale il medico estetico professionista andrà ad iniettare correttamente la tossina botulinica nelle zone del vostro viso in cui è necessario intervenire.

 

Gli effetti del botox

Il post-intervento non presenta particolari disturbi. Il botox è un trattamento assolutamente non invasivo.

I risultati del trattamento con la tossina botulinica saranno visibili gradualmente. Si manifestano dopo alcuni giorni dall’applicazione, dai 2 ai 5 giorni, la risposta è soggettiva, solitamente un risultato pressoché definitivo è ottenibile in 4-7 giorni, e dopo 15-20 giorni gli effetti del trattamento sono definitivi. I risultati ottenuti sulla pelle e la scomparsa delle rughe si potranno mantenere per altri 4-5 mesi e, dopodiché, andranno scomparendo in modo graduale. Questo implica quindi una ripetizione del trattamento almeno due volte l’anno.

 

Le alternative al botox

Sono numerose le alternative per contrastare le rughe determinate dal passare del tempo: filler, laser, peeling chimico sono tutti trattamenti poco invasivi indicati per ottenere i risultati desiderati ed eliminare le rughe d’espressione.