Lifting alle braccia

L'INTERVENTO DI LIFTING ALLE BRACCIA

Come per il lifting alle cosce, il lifting alle braccia dona una maggiore tonicità alla muscolatura rilassata e cadente della parte superiore dell’arto. L’intervento di lifting delle braccia è volto alla correzione della rilassatezza cutanea ed eventualmente anche dei depositi adiposi delle braccia.

 

Cos’è il lifting alle braccia

Queste condizioni possono conseguire all’avanzare dell’età, a gravidanze, a cospicui e repentini cali di peso. Questo intervento, detto anche brachioplastica, è quindi un trattamento chirurgico finalizzato a rimodellare l’arto superiore, dalla spalla al gomito, correggendo l’eccesso cutaneo dalla faccia interna e riducendo quando opportuno l’eccesso adiposo al fine di migliorare il profilo degli arti superiori conferendo un aspetto di maggiore tonicità.

 

Come funziona il lifting alle braccia

Il lifting agli arti, siano essi superiori o inferiori, è un intervento chirurgico abbastanza complesso che prevede una visita medica scrupolosa e completa al fine di escludere eventuali controindicazioni alla chirurgia. Con il lifting degli arti superiori viene rimossa la cute in eccesso presente tipicamente nell’area interna della parte prossimale delle braccia. La correzione di questi “rilassamenti”, se modesti, può essere eseguita attraverso una piccola incisione in corrispondenza dell’ascella.

 

Solitamente l’intervento di lifting delle braccia viene eseguito in anestesia locale assistita da sedazione e ha una durata di circa 2 ore. L’intervento inizia solitamente con la rimozione mediante lipoaspirazione del grasso in eccesso. Si procede poi con l’incisione cutanea a livello ascellare che consente in alcuni casi di asportare abbastanza cute in eccesso da ridare una tensione alla cute esteticamente piacevole. Nei casi più complessi l’incisione e quindi la cicatrice deve estendersi in direzione del gomito, nella faccia interna del braccio, in modo da poter asportare in modo completo la cute che risultava lassa e atonica.

 

Gli effetti del lifting alle braccia

I risultati dell’intervento sono apprezzabili fine da subito, tuttavia il gonfiore successivo all’atto chirurgico maschera per qualche settimana l’effettivo beneficio estetico che sarà completamente visibile al paziente dopo circa 1-2 mesi.

 

Le alternative al lifting alle braccia

Tecniche alternative, ma che non sostituiscono l’intervento comprendono la carbossiterapia, terapie rigenerative sul derma, la mesoterapia e il laser.