BLOG

03 Dic 2023
filler

Guida completa sui filler labbra: tutto ciò che devi sapere per labbra perfette.

Come sa chi mi segue da un po’, i filler labbra una delle mie tecniche preferite. In Kalèrga, la clinica estetica a Padova di cui sono direttore sanitario e fondatore, i filler per le labbra sono tra i più richiesti. Semplicità, naturalezza e definizione sono le tre parole magiche che determinano il successo della mia tecnica. Ma c’è molto altro da sapere se non ci si è mai sottoposti a questo trattamento, o se si desidera cambiare medico dopo una procedura che non ci ha soddisfatto. Ecco quindi la mia guida completa.

.

Introduzione ai filler per le labbra

I filler per le labbra rappresentano una delle procedure cosmetiche più richieste per migliorare l’aspetto e la forma delle labbra. Questi trattamenti sono progettati per coprire fondamentalmente 3 obiettivi:

-aumentare il volume, per labbra sottili o che si sono assotigliate nel tempo

definire il contorno, per chi ha un contorno bocca poco definito o irregolare

correggere asimmetrie, per chi ha il labbro inferiore più spesso rispetto al superiore, o viceversa.

Comprendere i diversi tipi di filler disponibili e i loro benefici è essenziale prima di optare per questa procedura, in modo da non rimanere delusi o insoddisfatti a seguito del trattamento estetico.

.

Un esempio di filler eseguito da me: guarda tutti gli esempi sul mio Instagram! @drmatteostocco

.

Comprendere i diversi tipi di filler per le labbra

I filler per le labbra sono principalmente costituiti da sostanze come l’acido ialuronico, che è sicuro ed è riassorbito dal corpo nel tempo. Altri filler permanenti possono essere a base di sostanze sintetiche, ma presentano rischi maggiori. L’acido ialuronico offre risultati naturali ed è regolabile, rendendolo una scelta popolare, nonché l’unica che io ho da tempo scelto di eseguire e perfezionare.

Col tempo si sono iniziate a consolidare tecniche diverse per ottenere effetti anche molto differenziati e personalizzare così il proprio sorriso. Alcune di queste tecniche seguono delle mode o dei trend lanciati da personaggi famosi: è sempre bene farsi consigliare dal medico estetico invece di chiedere un “copincolla” delle labbra dell’influencer di turno! Ciò premesso, ecco alcuni esempi di filler labbra più comuni e richiesti.

  • filler labbra russian lips: dette anche “labbra a cuore”, molto popolari in Russia e ora anche in Europa e negli States
  • filler labbra duck lips: le cosiddette labbra a papera, ormai molto meno diffuse – personalmente le ritengo uno dei peggiori esempi di applicazione del filler alle labbra!
  • filler per labbra asimmetriche: riarmonizzazione del sorriso, bilanciando i volumi di labbro superiore ed inferiore
  • una novità: il lipflip, tecnicamente non un filler, ma un’iniezione di botox agli angoli delle labbra che serve a far sporgere leggermente le labbra all’infuori, creando una sorta di broncio

Tutte le tipologie di filler per le labbra sono raccontate in modo approfondito e con esempi fotografici, qui: Tutti i tipi di filler labbra.

.

Benefici dei filler per le labbra

I benefici dei filler per le labbra sono molteplici:

-migliorano il volume, correggendo i difetti descritti sopra

-rendono il viso più giovane, perché contrastano l’assottigliamento e la perdita di turgore tipici dell’avanzare dell’età

-non è definitivo, quindi rimane aperta la possibilità di tornare alla situazione precedente

-non lascia cicatrici

-dura più di qualsiasi trucco “effetto filler”, che tipicamente promette di avere risultati veloci (ma dopo 5 minuti svanisce!)

.

Labbra effetto “plump” eseguite da me

.

Rischi ed effetti collaterali dei filler labbra

Anche se rari, ci sono rischi associati ai filler per le labbra. Tra questi ci sono possibili reazioni allergiche, infezioni, gonfiore e irregolarità nella forma delle labbra. È fondamentale rivolgersi a un medico esperto e certificato per ridurre al minimo questi rischi! Personalmente non ho mai avuto alcun tipo di problema, grazie al fatto che ho sempre utilizzato prodotti certificati e sicuri. Le reazioni allergiche però possono capitare: non serve farne un dramma, di solito il problema si risolve nel giro di qualche ora.

.

Trovare il medico giusto per i filler alle labbra

La scelta dello specialista è cruciale per garantire risultati soddisfacenti e minimizzare i rischi. Si consiglia di cercare professionisti qualificati, con esperienza comprovata nel settore dei filler labbra, e di verificare le recensioni dei clienti per valutare la loro reputazione. A proposito di recensioni, qui puoi leggere cosa si dice di me e del mio studio!

.Non

Quale marca di filler scegliere

Non pensarci! La marca del filller non è qualcosa che deve decidere il paziente, bensì il medico estetico. In Italia, i prodotti scelti da me e dai miei colleghi sono sempre sicuri e di ottima qualità. Sta a te scegliere lo specialista e avere un’idea più o meno precisa di che effetto desideri. Per il resto, il mio consiglio è di affidarti al medico e alle sue mani.

.

Preparazione alla procedura di filler delle labbra

Prima della procedura, il medico fornirà istruzioni specifiche per il post-trattamento. Ecco le principali:
1) Evita di fumare e bere alcolici per un periodo di almeno 48 ore dopo il trattamento
2) Evita attività fisiche intense per almeno 24-48 ore dopo il trattamento
3) Evita l’uso di trucco sulla zona trattata per almeno 24 ore
4) Evita l’esposizione diretta al sole per 48 ore dopo il trattamento
5) Non assumere farmaci fluidificanti a meno che non siano stati specificamente prescritti dal medico.

.

La procedura di filler delle labbra: Cosa aspettarsi

Durante la procedura, il medico inietterà il filler nelle aree desiderate delle labbra utilizzando aghi sottili. La sensazione può variare da lieve disagio a dolore moderato, ma la maggior parte dei medici utilizza anestetici locali per ridurre l’inconveniente. La sessione può durare da 15 a 30 minuti, e i risultati sono spesso visibili immediatamente. Tuttavia, l’effetto finale si può apprezzare generalmente dopo 24-48 ore.

.

Cura e recupero dopo il filler labbra

Dopo la procedura, è normale sperimentare gonfiore, lievi ecchimosi o sensibilità. Il recupero è generalmente breve, e la maggior parte delle persone può tornare alle normali attività quotidiane poco dopo. Il medico fornirà istruzioni specifiche su come prendersi cura delle labbra dopo il trattamento: solitamente consiglio di idratarle bene, evitando che si screpolino, per mantenerle così al massimo della loro bellezza.

.

Mantenimento dei risultati del filler labbra

I risultati dei filler per le labbra non sono permanenti, ma l’acido ialuronico solitamente mantiene i risultati per diversi mesi, tipicamente dai 6 agli 8, a seconda del metabolismo individuale. Le sedute di ritocco possono essere necessarie per mantenere l’aspetto desiderato nel tempo.

.

Conclusioni

I filler per le labbra offrono una soluzione efficace per migliorare l’aspetto e la forma delle labbra, ma è fondamentale informarsi bene prima di sottoporsi alla procedura. Trovare un medico qualificato, seguire le indicazioni pre e post-trattamento e comprendere i diversi tipi di filler disponibili sono passaggi cruciali per ottenere risultati soddisfacenti in modo sicuro. Con una preparazione adeguata e una cura post-trattamento attenta, è possibile godere a lungo dei benefici di labbra dall’aspetto naturale e migliorato.

Cookie Consent Banner by Real Cookie Banner