Eliminare cellulite e imperfezioni prima dell'estate - Matteo Stocco

BLOG

04 Apr 2022
eliminare cellulite padova

Eliminare cellulite e imperfezioni prima dell’estate

Un desiderio comune, all’arrivo della Primavera, è quello di concentrarsi sulla propria forma fisica. Si riprende a fare attività all’aperto, si inizia a mettere gonne più corte o a scoprirsi in costume alle terme o in qualche primo weekend “al caldo”. E allora aumenta anche l’esigenza di rivolgersi al medico estetico per un aiuto last-minute a ottenere il corpo dei propri sogni, liberarsi dei chili di troppo o invece rimodellare una specifica parte del corpo. A volte con aspettative assolutamente sproporzionate… e altre volte, invece, con un po’ di sfiducia verso le opzioni disponibili (o addirittura verso se stessi). Cosa si può fare concretamente per eliminare la cellulite o le imperfezioni della pelle?

 

Eliminare la cellulite: la mesoterapia

Ne abbiamo parlato in questo articolo: la cellulite è uno degli inestetismi che maggiormente affligono la popolazione femminile, in quanto specificità del grasso localizzato delle donne. E’ molto difficile eliminarla, anche perché le cause effettive sono pressoché sconosciute: ci sono opinioni contrastanti della comunità medica, tra chi ne parla come di una malattia basata su una infiammazione del tessuto cutaneo, e chi invece sostiene non sia nient’altro che il nome “volgare” che abbiamo assegnato ad una particolare conformazione del grasso, come tale quindi normale e non necessariamente da trattare. Per anni si è parlato erroneamente di cellulite – complici il marketing dei prodotti cosmetici in tv e sui magazine di bellezza – anche laddove questa specificità non sussisteva, scambiando ritenzione idrica o altre normali configurazioni del grasso femminile per cellulite vera e propria. Niente di più sbagliato! Per questo il consiglio è sempre rivolgersi a un medico estetico competente, che sappia riconoscere la vostra situazione e guidarvi nella soluzione più adatta.

Sei sicur* di avere la cellulite? L’autodiagnosi spesso non è corretta: fai attenzione!

 

La mesoterapia è quindi una efficace soluzione per migliorare la superficie della vostra pelle quando presenti accumuli di cellulite. Ma come funziona? La mesoterapia consiste nella iniezione di dosi molto piccole di un cocktail di farmaci, grazie all’uso di aghi sottili. Questi farmaci hanno capacità antiedemigena e capillaro-protettiva, quindi ideali per colpire l’infiammazione provocata dalla cellulite e salvaguardare i tessuti. Il trattamento è praticamente indolore e si fa in ambulatorio senza anestesia: per essere efficace, però, deve essere eseguita in più sedute con cadenza settimanale.

Bottom-line: La mesoterapia è un trattamento ideale prima dell’estate, perché:

  • elimina la cellulite

  • iniziando in primavera, si vedono i risultati per Giugno

  • è indolore e non lascia cicatrici

.

Migliorare la circolazione: la carbossiterapia

Il contraltare della cellulite è la cattiva circolazione: anche questa danneggia l’aspetto della pelle, traducendosi in un aspetto non uniforme, spesso arrossato o con vene e capillari in evidenza. Questo genere di inestetismi è molto comune, soprattutto nelle donne più mature, e in misura crescente anche tra gli uomini. La causa principale è genetica, ma non aiutano certo una vita sedentaria o un’attività fisica sbagliata o troppo aggressiva, che colpisce i tessuti danneggiandoli in modo apparentemente permanente. La soluzione però c’è: in primis, individuare i motivi e l’effettiva “gravità” dei tessuti che il paziente ritiene colpiti da questi inestetismi. In secundis, entra in gioco la carbossiterapia.

cellulite-smagliature

Gli inestetismi della pelle non c’entrano con la taglia: cellulite e cattiva circolazione colpiscono sia le “skinny” che le “curvy”

 

La carbossiterapia è basata sull’anidride carbonica: un gas che svolge un’azione antiaging, facendo apparire la pelle più elastica e omogenea dalla prima seduta. Il trattamento si basa su microiniezioni di anidride carbonica  tramite un piccolo ago da filler, generalmente indolore – anche senza anestesia. Le iniezioni, nel derma e sottocute, provocano l’immediata riapertura dei capillari chiusi, migliorando così il microcircolo e l’ossigenazione dei tessuti. Allo stesso tempo, grazie alla stimolazione dei fibroblasti, favorisce il riallineamento delle fibre elastiche, generando nuovo collagene ed elastina.

Bottom-line: La carbossiterapia è un trattamento ideale prima dell’estate, perché:

  • migliora la compattezza delle pelle

  • richiede poche sedute

  • è indolore e non lascia cicatrici

.

Quanto costa la mesoterapia? E la carbossiterapia?

I trattamenti di medicina estetica in più sedute sono generalmente a prezzi accessibili e prevedono eventuali scontistiche/momenti promozionali laddove si facciano cicli di trattamento prolungati nel tempo. Nel caso della mesoterapia, la seduta dura circa mezz’ora e costa €80. Lo stesso prezzo e la stessa durata vale anche per la carbossiterapia. E’ possibile anche prevedere un trattamento personalizzato che combini i due interventi.

 

Vuoi saperne di più? Scrivimi: info@drmatteostocco.com